arresti ruba

Firenze,13 persone denunciate e due arresti per occupazione abusiva di immobili

Nella mattina di mercoledì, i Carabinieri della Stazione di Firenze Peretola, nell’ambito di un specifico servizio di controllo del territorio per eventuali immobili abusivamente occupati, hanno denunciato per occupazione di edifici 13 persone.
cibo minorenni

Nella mattina di mercoledì, i Carabinieri della Stazione di Firenze Peretola, nell’ambito di un specifico servizio di controllo del territorio per eventuali immobili abusivamente occupati, hanno denunciato per occupazione di edifici 13 persone. Esse, per la maggior parte sono extracomunitari. Dopo aver forzato le porte di accesso ,si erano introdotte illegalmente all’interno degli stabili in disuso dell’Ippodromo Comunale delle Muline alle Cascine.

Nell’ambito delle operazioni di identificazione dei deferiti per occupazione abusiva, è emerso che uno di loro, 24enne, di origine marocchina, era ricercato in quanto sullo stesso gravava un ordine di carcerazione, emesso, nel mese di dicembre 2022, dalla Procura della Repubblica fiorentina poiché responsabile di una rapina aggravata commessa nel 2021. La rapina in questione fu consumata in concorso con altri due complici, il 13 luglio 21, in Firenze Piazza della Costituzione ai danni di un colombiano al quale era stato sottratto il portafogli e il cellulare.

L’operazione s’inquadra in un ampio dispositivo preventivo svolto dall’Arma. L’operazione coinvolge anche il centro storico cittadino nel quale, martedì 10 gennaio, all’interno della Rinascente di Piazza della Repubblica, i Carabinieri della Stazione di Firenze Uffizi hanno arrestato in flagranza di reato per l’ipotesi di furto una cittadina lituana, 49enne, mentre tentava di fuggire dopo aver sottratto – utilizzando uno specifico arnese metallico per staccare le pacche antitaccheggio – capi di abbigliamento per un valore complessivo di 800 euro.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: