Fs, linea Siena-Grosseto: gli orari della nuova programmazione consultabili da lunedì 14

Baccelli: “Rfi garantisce interventi che consentiranno il ripristino del servizio sull'intera tratta
Fs, linea Siena-Grosseto: gli orari della nuova programmazione consultabili da lunedì 14
La stazione dei treni di Grosseto

Proseguirà fino a domenica 15 gennaio, sulla linea Siena-Grosseto, l’utilizzo di autobus in sostituzione dei treni. Unica eccezione i Regionali 19113 Siena 6.27 – Buonconvento, R 4010 Buonconvento 5.54 – Firenze e R 19114 Buonconvento 7.03 – Empoli che continueranno ad essere effettuati con il treno.

Da lunedì 16 gennaio i treni riprenderanno a circolare fra Siena e Buonconvento. Prevista una intensificazione del numero delle corse e l’integrazione con servizio di bus sostitutivi a copertura della tratta Buonconvento-Grosseto (e viceversa). A completare l’offerta anche alcuni servizi con bus sull’intera tratta Siena-Grosseto (e viceversa). I nuovi orari saranno consultabili a partire dal 14 gennaio sui sistemi di vendita dell’impresa ferroviaria.

Le prime modifiche al servizio erano state introdotte lo scorso 18 dicembre a causa dei necessari rallentamenti imposti ai treni, con conseguenti ritardi, dovuti ai danni provocati dal maltempo fra Buonconvento e Monte Antico, nonché in considerazione della consueta riduzione, in quelle settimane, dei flussi pendolari.

“In accordo con Trenitalia – sottolinea Stefano Baccelli, assessore regionale ai trasporti – abbiamo convenuto di limitare temporaneamente il servizio ferroviario alla tratta Siena-Buonconvento, sulla quale, in analogia a precedenti interruzioni sempre legate a eventi meteo, ci sarà una intensificazione del servizio, con più numerosi collegamenti fra la Valdarbia e Siena, in passato apprezzati dai pendolari e dai cittadini. Abbiamo garanzie da Rfi che nei prossimi mesi la tratta oltre Buonconvento sarà oggetto di tutti quegli interventi che consentiranno nuovamente la piena funzionalità e il ripristino del servizio sull’intera relazione Siena-Grosseto, fondamentale per gli abitanti di queste aree interne della regione, ma anche per i turisti che soggiorneranno in questi territori”.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: