nato

A Poggibonsi il primo nato del 2023: si chiama Leo

È a Poggibonsi il primo nato del nuovo anno. È venuto alla luce all’ospedale di Poggibonsi alle 7.18 di stamani (1 gennaio) ed è un
nato
Leo con i genitori Erika e Fabio

È a Poggibonsi il primo nato del nuovo anno. È venuto alla luce all’ospedale di Poggibonsi alle 7.18 di stamani (1 gennaio) ed è un maschietto di nome Leo e pesa 3.110 kg. Leo detiene anche un altro primato, è il primo nato dell’anno tra tutti i punti nascita della Asl Toscana Sud Est (Arezzo, Siena e Grosseto). I genitori di Leo, mamma Erika e babbo Fabio, abitano a Cerreto Guidi.
L’ultimo nato nel presidio era stato Christian, venuto al mondo alle 16.23 del 31 dicembre con il peso di 2.660 kg.

All’ospedale di Nottola, dove al momento non si registra ancora il primo nato 2023, l’ultimo fiocco dell’anno è rosa, la piccola Maya è nata nel pomeriggio del 30 dicembre con un peso di 3.970 kg.
Nel 2022 i nati a Nottola sono stati 513, 558 quelli a Campostaggia.
Nel 2021 i nati all’ospedale di Nottola sono stati 529, a Campostaggia 552.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: