L’Italia è il quinto Paese al mondo per aspettativa di vita

Anziani - Imago

 Con una media di 84,01 anni (81,90 per gli uomini e 85,97 per le donne), l’Italia occupa la quinta posizione nella classifica dei Paesi con la più lunga aspettativa di vita al mondo. È quanto emerge da una ricerca svolta dal ‘NiceRx’ (https://www.nicerx.com/best-healthcare-countries/).
Il network sanitario degli Stati Uniti ha messo sotto la lente di ingrandimento i dati di diversi Paesi, incrociando il dato sull’aspettativa di vita con quello della spesa sanitaria.

L’ASPETTATIVA DI VITA, GUIDA HONG KONG

Per quanto riguarda l’aspettativa di vita, sul gradino più alto del podio si piazza Hong Kong, con una media di 85,29 anni (82.38 per gli uomini e 88.17 per le donne). Seguono il Giappone (età media pari a 85,03 anni, 81,91 tra i maschi e 88,09 tra le femmine) e la Svizzera (l’età media è pari a 84,25 anni, quella degli uomini è di 82,42 e quella delle donne è di 86,02 anni).
Prima di noi troviamo Singapore, poi al sesto posto la Spagna, seguita da Australia, Islanda, Corea del Sud e Israele.

LA SPESA SANITARIA PRO CAPITE, STATI UNITI IN TESTA, ITALIA 20ESIMA

L’indagine ha poi esaminato l’ambito della spesa sanitaria pro capitePer trovare l’Italia bisogna scorrere fino alla ventesima posizione, con una spesa media pro capite a parità di potere d’acquisto di 4.038 dollari americani. In cima alla graduatoria ci sono gli Stati Uniti, con una spesa media procapite di 12.318 dollari. Al secondo posto la Germania (7.383 dollari), mentre la Svizzera (7.179) si posiziona terza. Seguono poi Norvegia, Austria, Danimarca, Svezia, Olanda, Canada e Irlanda.

I TEMPI DI ATTESA MEDI PER UN RICOVERO: LA NORVEGIA È IN TESTA ALLA CLASSIFICA

Il terzo aspetto che analizza il ‘NiceRx’ è relativo ai tempi di attesa medi per un ricovero. Con un punteggio di 0,27, il nostro Paese occupa, insieme alla Danimarca, il 15esimo postoPrima è la Norvegia, che ha un punteggio di 8,13. Seconda e terza l’Australia e il Canada, rispettivamente con 6,80 e 6,66. L’Estonia è quarta, quinta la Nuova Zelanda. Tra le prime dieci troviamo infine Polonia, Regno Unito, Svezia, Cile e Portogallo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: