Seul, la parata di Halloween si trasforma in tragedia: 150 morti

Tragedia alla parata di Halloween di Seul: per la troppa folla, a un certo punto si ritrovano a terra decine di persone in arresto cardiaco
seul halloween

Sarebbero 150 i morti alla parata di Halloween a Seul, in Corea del Sud, schiacciati e travolti dalla folla durante i festeggiamenti per Halloween nella serata del 29 ottobre. Una tragedia che appare quasi incredibile, così come sono incredibili e impressionanti le immagini, foto e video, che arrivano dai social network: si vedono decine e decine di persone stese a terra, presumibilmente in arresto cardiaco, con medici e soccorritori praticare i massaggi cardiaci nel tentativo di salvare le persone. Le autorità avrebbero dichiarato sette giorni di lutto cittadino.


Stando alle primie ricostruzioni che circolano in rete, ai festeggiamenti in strada nel quartiere di Itaewon avrebbero partecipato circa 100.000 persone, per la prima volta all’aperto senza mascherine dopo tante restrizioni. I malori e gli infarti sarebbero stati causati dalla troppa calca che si è creata durante la parata con le persone troppo vicine e schiacciate le une contro le altre. Alcuni hanno avuto un infarto, altri hanno riportato lesioni da schiacciamento. La Bbc, in un servizio, ha spiegato i vigili del fuoco di Seul hanno dichiarato che ci sono state 81 segnalazioni di ‘respiro affannoso’


La situazione di schiacciamento tra le persone si sarebbe verificata quando la folla avrebbe iniziato a spingersi in uno stretto vicolo vicino all’Hamilton Hotel.

Fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: