“Sorsi d’arte”, un viaggio tra il vino e i musei delle terre di Siena

Un incontro tra il patrimonio artistico e la cultura vitivinicola del territorio, pensato come un’esperienza multisensoriale: è questa l’idea che sta alla base di “Sorsi d’arte”, un ciclo di appuntamenti organizzati all’interno dei musei senesi dai volontari del Servizio Civile Regionale

Un incontro tra il patrimonio artistico e la cultura vitivinicola del territorio, pensato come
un’esperienza multisensoriale: è questa l’idea che sta alla base di “Sorsi d’arte”, un ciclo di
appuntamenti organizzati all’interno dei musei senesi dai volontari del Servizio Civile
Regionale. I Museum Angels, dunque, tornano a essere protagonisti della vita dei musei di
Fondazione Musei Senesi nei quali prestano servizio e lo fanno con un calendario di visite
particolari, cui saranno associate degustazioni di vini prodotti nelle cantine del territorio.
I musei diventano, così, il punto d’incontro tra l’arte e la cultura vitivinicola ed enologica,
all’insegna della valorizzazione delle terre di Siena, della loro storia e delle loro tradizioni.
Una sorta di gioco che coinvolge tutti i sensi: i visitatori vivranno un viaggio nella storia
dell’arte, guidati dalle note aromatiche e olfattive dei vini e immersi in un mondo fatto di sapori
e saperi.
Il calendario di “Sorsi d’arte” si dispiegherà, dunque, nei mesi autunnali a partire dall’ultimo
finesettimana di ottobre e coinvolgerà i musei di Trequanda, Castelnuovo Berardenga,
Montepulciano, Pienza e Buonconvento, grazie al contributo e all’aiuto dei rispettivi Comuni.
Per una scoperta nuova, fatta a piccoli sorsi, delle terre di Siena intese come terre del buon vino
e del buon vivere, dove il terroir non determina solo il carattere e l’unicità dei vini ma ha anche
dato vita a storie, tradizioni e forme artistiche che oggi caratterizzano i musei di FMS.
“Una delle particolarità delle terre di Siena”, spiega la direttrice di Fondazione Musei Senesi
Elisa Bruttini, “è rappresentata dal forte legame tra il territorio e le espressioni artistiche e
culturali, fra le quali spicca anche la tradizione enologica. FMS da anni persegue la ricerca di un
turismo lento, che permetta di assaporare il territorio e veda i musei come luoghi in cui star
bene e vivere momenti di benessere. Per questo, la proposta dei Museum Angels ci è parsa fin
da subito una bella chiave di lettura per il patrimonio dei musei senesi, possibile grazie alla
consueta azione di rete tra diversi soggetti”.


“Sorsi d’arte” – il programma

28 ottobre ore 18.30 | Trequanda
Collezione archeologica Pallavicini

Vini, passato e presente
Un viaggio a ritroso nel tempo per conoscere i rituali del vino nel passato. La serata vedrà
l’incontro tra i reperti del passato greco ed etrusco ospitati nella Collezione Pallavicini e le
sollecitazioni dei vini di oggi. Un percorso multisensoriale tra passato e presente.
Info e prenotazioni: 05775188 – 3485596605; collezione.pallavicini@gmail.com

6 novembre ore 9.30 | Castelnuovo Berardenga
Museo del Paesaggio
Castelnuovo, dentro e fuori
Descrivere il paesaggio attraverso la fotografia. Incontro a cura di Stefano Vigni.
Fotografia del paesaggio ed eccellenze enologiche: all’incontro con il fotografo Stefano Vigni,
autore della mostra FOR-MA/AE ospitata al museo, seguirà una degustazione di vini delle
cantine del territorio con un sommelier che ne racconterà le caratteristiche e, infine, la
connessione con il paesaggio in cui vengono prodotti.
Posti limitati, prenotazione obbligatoria: 0577 351337; museo@comune.castelnuovo.si.it

12 novembre ore 17.30 | Montepulciano
Museo Civico Pinacoteca Crociani
Assaporare l’arte
Quando il vino incontra l’arte: verrà proposta una degustazione di vini locali, offerti dal
Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano, associati ad opere selezionate del museo. Un
mondo fatto di gusto e bellezza, da scoprire con gli occhi e con il palato.
Prenotazione obbligatoria: 0578 717300; civico.museo@libero.it

19 novembre ore 17.30 | Buonconvento
Museo d’arte sacra della Valdarbia
Sorsi d’arte
Cinque tappe, cinque vini, cinque opere d’arte. Sono questi, insomma, gli ingredienti che
comporranno una visita inedita alle collezioni del museo d’arte sacra.

I dipinti saranno infatti introdotti e commentati da uno storico dell’arte dell’Università degli
studi di Siena.
Prenotazione obbligatoria: 347 3093502; museibuonconvento@gmail.com

20 novembre ore 11 | Pienza
Palazzo Borgia – Museo Diocesano
Vini ad arte
Visita del museo tra analogie cromatiche pittoriche ed enologiche accompagnata da Lucia
Pelosi con una degustazione di vini locali. Un’altra possibilità di lettura per scoprire la
collezione di Palazzo Borgia.
Prenotazione obbligatoria: 0578 749905; info.turismo@comune.pienza.si.it

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: