La Storia… nelquotidiano. 18 ottobre

18 ottobre 1889. Muore Antonio Meucci. Nato a Firenze nel 1808, nel 1835 parte per Cuba come macchinista in una compagnia teatrale. Meucci prosegue i suoi studi sul telettrofono a New York,

18 ottobre 1889. Muore Antonio Meucci. Nato a Firenze nel 1808, nel 1835 parte per Cuba come macchinista in una compagnia teatrale. Meucci prosegue i suoi studi sul telettrofono a New York, ma le sue condizioni economiche non gli permettono di rinnovare oltre il 1871 il brevetto sulla sua scoperta. Nel 2002, 113 anni dopo la sua morte, il Congresso degli Stati Uniti riconosce i suoi meriti come “inventore del telefono”.

18 ottobre 1909. Nasce a Torino il filosofo e giurista Norberto Bobbio. Antifascista, esponente e teorico del socialismo liberale, dedica gran parte della sua vita all’insegnamento accademico a Torino. Nominato nel 1984 senatore a vita da Pertini, è un sostenitore della ricerca della via della pace, che non riguarda solo i vertici, i governi e le classi politiche, ma deve coinvolgere tutti. Muore il 9 gennaio 2004.

1989. Il leader della Repubblica Democratica Tedesca Erich Honecker, al potere dal 1971, si dimette. Ostile ai processi di democratizzazione portati avanti da Michail Gorbaciov nell’Unione Sovietica e travolto dai cambiamenti in atto nell’Europa dell’est, rinuncia a tutte le cariche che ricopriva. Il 3 dicembre successivo viene escluso dal partito e indagato per abuso d’ufficio e per alto tradimento da parte della magistratura della DDR.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: