studentessa scuola droga

Ruba in una scuola, trovato grazie alle tracce di sangue

Aveva rubato in una scuola, di notte. Ma si era ferito e aveva lasciato tracce di sangue. Che sono servite per arrivare all'autore, un giovane

Aveva rubato in una scuola, di notte. Ma si era ferito e aveva lasciato tracce di sangue. Che sono servite per arrivare all’autore del furto, un giovane 27enne dell’empolese.

Il furto era avvenuto a maggio in una scuola di Cerreto Guidi. Ma la conclusione della vicenda è arrivata oggi quando i Carabinieri della Stazione di Cerreto Guidi, in collaborazione con i colleghi del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Empoli, hanno denunciato l’uomo per furto aggravato.

Il giovane si era introdotto all’interno della scuola dove aveva rubato il denaro contenuto nei distributori automatici. Quando i carabinieri erano arrivati, avevano rinvenuto in diverse zone dello stabile, tracce di sangue, lasciate verosimilmente dall’autore del furto. L’uomo si era ferito per forzare la porta d’ingresso.

L’analisi delle tracce ematiche ha dunque fornito un riscontro positivo col profilo biologico di un giovane della zona, già noto alle forze dell’ordine per reati analoghi.

A questo punto, a carico del soggetto è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Firenze, per il reato di furto aggravato, in attesa di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: