lite

Lite tra condomini: botte e feriti

La lite tra condomini è degenerata in botte. E una persona è rimasta ferita. È successo a Empoli dove la scorsa notte i

La lite tra condomini è degenerata in botte. E una persona è rimasta ferita. È successo a Empoli.
La scorsa notte i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Empoli hanno denunciato in stato di libertà un 44enne di nazionalità cinese. L’ipotesi di reato è di lesioni personali aggravate.

I militari dell’Arma avevano ricevuto la segnalazione di una lite in una via del centro di Empoli. Intervenuti, hanno trovato un cinese di 39 anni ferito ad una mano. Con l’aiuto di un interprete, i carabinieri sono riusciti a ricostruire quanto era accaduto Poco prima del loro arrivo, l’uomo ferito alla mano era stato aggredito fisicamente da un connazionale. L’aggressore viveva nel medesimo appartamento e la lite è scaturita per motivi verosimilmente legati alla gestione condominiale.

I carabinieri si facevano dunque strada all’interno delle varie abitazioni, fino a trovare il presunto aggressore. Che nel frattempo si era chiuso in casa. Dopo alcuni accertamenti, l’uomo è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Firenze, in attesa di provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria.

Il ferito, ricorso alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale “San Giuseppe” di Empoli, è stato dimesso la stessa notte con una prognosi di 25 giorni per frattura alla mano.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: