grevigiana

16enne grevigiana campionessa mondiale di nuoto

Silvia Belli, 16enne grevigiana ha vinto 4 medaglie ai campionati mondiali di nuoto pinnato che si sono svolti nei giorni scorsi sul
Silvia Belli della Virtus Buonconvento

Silvia Belli, 16enne grevigiana ha vinto 4 medaglie ai campionati mondiali di nuoto pinnato che si sono svolti nei giorni scorsi sul Lago di Viverone, in Piemonte.

L’atleta di Greve in Chianti ha così scritto un’altra pagina di storia per la Virtus Buonconvento con cui si allena. Ha conquistato quattro titoli mondiali. Delle 16 medaglie vinte dall’Italia (di cui 8 d’oro), ben quattro portano il segno di Silvia Belli, classe 2006, che ha stravinto i 3000 metri, i 1000 metri e i 150 metri di nuoto pinnato- Oltre a condurre la squadra azzurra all’oro nella staffetta 4×1000.

La Virtus Buonconvento si era avvicinata al nuoto pinnato solo in questa ultima stagione sportiva, mettendo subito a segno risultati di prestigio. Ma Silvia Belli è andata oltre. Ha conquistato ben presto il trono tricolore che le è valso la convocazione agli Europei in vasca in Polonia. E anche lì era tornata con una medaglia in staffetta (argento).

Ma davvero nessuno poteva immaginare che la Belli potesse addirittura migliorarsi. Fino a conquistare il primo posto nel ranking mondiale, per giunta in acque libere. L’atleta giallonera si era preparata per tutta l’estate, senza mollare un attimo. Condizionata, tra l’altro, da un piccolo infortunio legato proprio all’allenamento intenso con le pinne.

Adesso anche per lei è arrivato il momento di qualche giorno di relax dopo aver chiuso una stagione memorabile sia a livello personale che a livello di squadra. La Virtus Buonconvento è già pronta a ripartire, l’asticella è ormai altissima, diventa sempre più difficile e stimolante migliorare ancora.

Recentemente la Virtus Buonconvento aveva conquistato una medaglia agli Europei di Roma con la poggibonsese Lisa Angiolini.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: