scuola droga

Droga, alcol, furti e 9 patenti ritirate: le notti brave tra Firenze, Scandicci e il Chianti

Droga sequestrata, abuso di alcol con 9 patenti ritirate. Sono i risultati delle notti brave tra Firenze, Scandicci e il Chianti, dove i

Droga sequestrata, abuso di alcol con 9 patenti ritirate. Sono i risultati delle notti brave tra Firenze, Scandicci e il Chianti, territori dove i carabinieri hanno effettuato numerosi controlli.

Lo sfollagente sequestrato

SCANDICCI A Scandicci è stato denunciato in stato di libertà un 18enne di Firenze per porto abusivo di armi ed oggetti atti ad offendere. Era in possesso senza giustificazione, nelle vie del centro, di uno sfollagente di circa 50 centimetri. Sempre a Scandicci per ubriachezza molesta è stato multato e allontanato da piazzale Resistenza un 25enne moldavo.

SAN CASCIANO Aveva con sé 2 grammi di cocaina, 7 grammi di marijuana e vario materiale per il confezionamento di stupefacente. Così un uomo di 45 anni di San Casciano è stato denunciato in stato di libertà per l’ipotesi del reato detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

A Cerbaia, dove si tiene la Cerbaia Beer Fest, un 19enne del posto aveva bevuto troppa birra. Il ragazzo veniva multato a allontanato dalla manifestazione per ubriachezza molesta.

Furti nei supermercati, tre denunciati

FIRENZE Per ben due volte, venerdì, i carabinieri del Nucleo Radiomobile sono intervenuti presso l’Esselunga di via di Novoli. E in tarda serata in quello di via Galliano. Complessivamente sono state denunciate tre presunti responsabili del reato di tentato furto aggravato.

Due casi sono simili, con le “classiche” modalità del furto. Ovvero hanno cercato di nascondere in uno zaino alcune bottiglie di alcolici, per un valore di circa 43 euro e di 65 euro. Nel terzo caso, una donna, ha tentato di commettere il delitto provando a non pagare alcuni prodotti.

La signora, infatti, è andata al servizio rapido di spesa Prontospesa e non ha passato dal lettore alcuni prodotti mentre ne ha pagati altri per circa 5 euro. Questo ha permesso alla donna di ottenere lo scontrino e di poter quindi uscire dall’area delle casse. Il personale del centro commerciale si è però accorto che qualcosa non quadrava. E che lo scontrino non corrispondeva affatto al complessivo ammontare dei prodotti nel carrello. Una volta controllata, la spesa infatti aveva un ammontare di ben oltre i 300 euro.

Tutti e tre i presunti responsabili sono stati quindi così deferiti in stato di libertà e la merce è stata interamente restituita alla proprietà.

Droga in macchina, un arresto in flagranza

FIRENZE I carabinieri del Radiomobile hanno arrestato in flagranza di reato un marocchino con precedenti. L’accusa è di detenzione di droga a fini di spaccio. L’uomo è stato sottoposto ad accertamenti nell’ambito degli ordinari controlli alla circolazione stradale. A far iniziare is sospetti è stato l’atteggiamento assunto dallo stesso a bordo della sua autovettura. Quando ha visto i carabinieri l’uomo si è mostrato palesemente nervoso. I militai hanno allora approfondito il controllo e hanno avuto ragione. Nell’auto c’erano 21 grammi di cocaina, materiale di confezionamento e un cospicuo quantitativo di denaro, ritenuto provento dell’attività di spaccio.

ll marocchino aveva nascosto droga e soldi non soltanto in entrambe le tasche dei pantaloni, ma anche all’interno dei calzini. In particolare in un calzino erano nascosti circa 350 euro. L’uomo ha cercato di evitare il controllo e ha preso a spintoni i carabinieri. Quindi è scattata anche la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Nove patenti ritirate per guida sotto l’effetto di alcol

FIRENZE Nella notte appena trascorsa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile hanno rivolto l’attenzione anche alla guida sotto l’effetto di alcoli. Tra le 4 e le 5 di mattina, in via de’ Vanni, tre donne di 23, 27 e 28 anni sono state denunciate in stato di libertà. Erano alla guida di moto e auto con un tasso alcolemico superiore alla soglia consentita normativamente. Denuncia anche per altri sei uomini, di età compresa tra i 23 e i 46 anni, anche in questo caso per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

A tutti e nove è stata ritirata la patente di guida.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: