La Storia… nel quotidiano. Il 10 settembre

10 settembre 1960. L'etiope Abebe Bikila vince la maratona all’Olimpiade di Roma. Corre scalzo.

10 settembre 1827. Muore a Turnham Green, vicino Londra, Ugo Foscolo. Nato a Zante nel 1778, lascerà presto l’isola che rimarrà per lui una continua fonte d’ispirazione. Poeta classico e preromantico, le sue opere più importanti sono “Le ultime lettere di Jacopo Ortis” scritto in forma di romanzo epistolare, “Le Odi”, “I sonetti” e, il suo capolavoro, “I sepolcri”.

10 settembre 1960. L’etiope Abebe Bikila vince la maratona all’Olimpiade di Roma. Corre scalzo. La sua corsa lungo i monumenti e i ruderi della città eterna, resta forse l’immagine più emblematica dei diciassettesimi giochi olimpici.

1943. Le truppe tedesche occupano Roma. Oltre alle deportazioni verso i lager nazisti, la città eterna, ufficialmente “città aperta”, patisce l’orrore dell’eccidio delle Fosse Ardeatine. Roma verrà liberata dagli alleati il 4 giugno.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: