Photos taken at the Global Climate Strike in London on Friday 15th March 2019.

FRIDAYS FOR FUTURE, protezione ambientale e il contrasto al cambiamento climatico entrino prepotentemente in Parlamento

Il gruppo senese del movimento ambientalista invita tutti i cittadini a scendere in piazza e partecipare alla protesta, indetta a due giorni dalle elezioni politiche del 25 settembre.
woman in blue jacket holding white and black i am happy to be happy print paper
Photo by Markus Spiske on Pexels.com

Il prossimo 23 settembre i giovani del FFF saranno in piazza per lo sciopero globale per il clima. A Siena è convocato un presidio alla Croce del Travaglio (dalle 10 alle 14). Il gruppo senese del movimento ambientalista invita tutti i cittadini a scendere in piazza e partecipare alla protesta, indetta a due giorni dalle elezioni politiche del 25 settembre.

”Non tuttə sanno che il 2022 è l’anno europeo dei giovani” – esordisce il portavoce di FFF Siena Manolo Zocco – è proprio durante questo anno solare che veniamo chiamatə a scegliere la nuova classe politica che governerà per i prossimi 5 anni. Eppure, anche in quest’annata, nessuno finora si è occupato veramente delle istanze dei più giovani: la platea politica che dovrebbe udirle, accoglierle, trasformarle in proposta e cambiamento, è vuota”.

”Abbiamo il disperato bisogno che la protezione ambientale e il contrasto al cambiamento climatico entrino prepotentemente in Parlamento. Abbiamo bisogno che le istituzioni ascoltino davvero il mondo scientifico. Abbiamo bisogno di rappresentanza e di speranza e tutto questo non è possibile senza partecipazione politica, indispensabile per restituire il potere decisionale alle comunità territoriali e alla società civile”. “Invitiamo tutti i cittadini a scendere in piazza con noi per confrontarci su trasporti e mobilità, energia, lavoro, edilizia e povertà energetica, acqua”.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: