biglietto

Venerdì 9 settembre sciopero dei treni, stop di 8 ore contro le aggressioni

Venerdì 9 settembre sarà una giornata nera per i trasporti. Le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Slm Fast Confsal, Orsa Ferrovie e Faisa-Cisal hanno proclamato uno sciopero nazionale del personale mobile di Trenitalia dalle 9 alle 17 di venerdì 9 settembre.
ferrovia treno stazione

 Venerdì 9 settembre sarà una giornata nera per i trasporti. Le segreterie nazionali di Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Ferrovieri, Slm Fast Confsal, Orsa Ferrovie e Faisa-Cisal hanno proclamato uno sciopero nazionale del personale mobile di Trenitalia dalle 9 alle 17 di venerdì 9 settembre.

A incrociare le braccia per 8 ore saranno macchinisti e capitreno, in protesta contro le continue aggressioni al personale dei treni. Come quella di cui è rimasto vittima a inizio agosto un macchinista in servizio su un treno regionale fermo nella stazione di Poggio Rusco, in provincia di Mantova. 

Accorso per soccorrere una giovane capotreno aggredita e molestata da quattro stranieri, “è stato massacrato di botte”, come ha raccontato lui stesso alla Fit-Cisl dell’Emilia-Romagna, che ha denunciato l’accaduto.

Fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: