zanzara

Febbre del Nilo, infettato un sedicenne toscano

Febbre del Nilo. Un ragazzo di Fucecchio è il terzo infettato in Toscana. Una donna di 82 anni a Ponte Buggianese e un uomo di 79 anni a Pescia erano stati ricoverati in ospedale per meningoencefalite causata dal virus West Nile..

Febbre del Nilo. Un ragazzo di Fucecchio è il terzo infettato in Toscana. Una donna di 82 anni a Ponte Buggianese e un uomo di 79 anni a Pescia erano stati ricoverati in ospedale per meningoencefalite causata dal virus West Nile.

Il sedicenne accusa febbre alta e dolori. Era in vacanza in Versilia quando non si è sentito bene e la mamma lo ha portato all’ospedale di Empoli. Dopo l’esame del liquor (Pcr), è stato accertato che il ragazzo è stato infettato dal virus West Nile.

Non sono ancora ben definiti gli spostamenti del sedicenne. Il virus può avere una incubazione di 21 giorni prima di manifestarsi. Il Comune di Fucecchio non ha previsto interventi straordinari di disinfestazione.

L’Asl sta monitorando l’area sul Padule di Fucecchio, i suoi affluenti e gli uccelli selvatici.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: