Featured Video Play Icon

Alberi abbattuti su camper con famiglia all’interno e su camion. Tromba d’aria scoperchia una casa. Tutti i danni del maltempo in Toscana

Alberi si sono abbattuti su un camper con famiglia all'interno a Firenze e su un camion distruggendolo. Ma c'à anche un tromba d'aria che

Alberi si sono abbattuti su un camper con famiglia all’interno a Firenze e su un camion distruggendolo. Ma c’à anche un tromba d’aria che ha scoperchiato una casa.

I vigili del fuoco del comando di Firenze, a seguito dell’ondata di maltempo, stanno ricevendo diversi chiamate per richieste di intervento per danni provocati da cadute di alberi, rami pericolanti e dissesti statici in generale.

Gli interventi a Firenze e nelle altre provincie

Campeggio di Bottai a Firenze. La squadra del distaccamento di FI-Ovest, è intervenuta nel comune di Firenze in località Bottai in Via S. Cristofano, presso il Camping Village Internazionale Firenze. Un albero era caduto su un camper dove all’interno c’era una famiglia che non riusciva ad uscire dal mezzo. Le persone risultate sono illese.

Galluzzo Altro intervento per la caduta di un ramo su una bancarella al mercato in Piazza del Galluzzo, dove risulta ferita una persona.

CHIANTI Alberi sradicati a San Polo e a Tavarnelle. Ci sono anche problemi di approvvigionamento idrico Impruneta, San Casciano e a Strada in Chianti (Greve in Chianti). Per ridurre al massimo il disagio, Publiacqua ha posizionato autobotti a disposizione dei cittadini in Piazza Accursio da Bagnolo (Impruneta) e Piazza della Repubblica (San Casciano Val di Pesa).

PIETRASANTA Intervento dei Vigili del fuoco del comando di Lucca, per il crollo di un tetto di un condominio sito in Viale Roma a Pietrasanta. Sul posto una squadra con mezzo aereo per la messa in sicurezza.

Bloccata la tramvia a Firenze

PISTOIA I Vigili del fuoco del comando di Pistoia, sono intervenuti nel comune di Pistoia in Viale Adua nei pressi del supermercato Coop, per il soccorso ad una persona, si tratta di un conducente di un mezzo pesante sul quale è caduto una pianta ad alto fusto, dove l’uomo è rimasto intrappolato all’interno della cabina di guida. I Vigili del fuoco hanno liberato l’uomo e affidato al personale sanitario del 118.

FIRENZE Intervento dei vigili del fuoco in viale degli Olmi presso la fermata “Cascine” della Linea 1 Tramvia. C’era da rimuovere una pianta ad alto fusto caduta sul convoglio. I Vigili del fuoco dopo aver messo in sicurezza la pianta con l’ausilio dell’autogru giunta dal distaccamento di FI-OVEST, hanno effettuato alcuni tagli e alzato il fusto consentendo al tram di ripartire. Sono in corso le operazioni di verifica dal gestore dell’impianto GEST.

I Comandi dei Vigili del fuoco della Toscana, sono a lavoro per i danni provocati dalla violenta ondata di maltempo, che si è spostata rapidamente dalla costa tirrenica verso l’interno della regione. Allo stato attuale la provincia che non è stata colpita è quella di Grosseto.

Si riportano di seguito per ogni comando il numero di richieste di interventi in corso e in attesa. Questi numeri sono provvisori e sono destinati a salire mano a mano che le chiamate vengono trasmesse dal NUE 112 e ricevute e processate dai Comandi di competenza.

A Empoli attivato il Centro Operativo Comunale

EMPOLI È stato attivato il C.O.C. (Centro Operativo Comunale) per la gestione delle criticità. Questo a seguito dell’emergenza a causa degli ultimi fenomeni temporaleschi che si sono abbattuti in queste ore in città. È stata anche prorogata l’Allerta Codice giallo fino alle 20 di domani, venerdì 19 agosto 2022, in tutto il territorio dell’Empolese Valdelsa. Il C.O.C. si trova nel Piano Intercomunale di Protezione Civile in via Giuseppe del Papa, 41.

Il Centro Operativo Comunale di protezione civile è attivo per coordinare tutte le operazioni per far fronte a criticità e esigenze necessarie a garantire un’adeguata assistenza alla popolazione. Il C.O.C. comprende tutte le associazioni, gli organismi e le forze dell’ordine che fanno parte della Protezione Civile locale.

Danni e disagi a San Gimignano e a Poggibonsi

Come spiega il sindaco Andrea Marrucci, «Stiamo facendo la conta dei danni del violento temporale e vento forte che si è abbattuto su San Gimignano. Al momento la situazione è la seguente.

STRADE INTERROTTE: Comunale di Montauto, comunale all’altezza della villa del Monte e comunale di Ponte a Rondolino, oltre alla SP 95 a San Benedetto.
MANCANZA ENERGIA ELETTRICA: Frazioni di San Benedetto, Ulignano, zona il Mattone, Poggio Alloro, i Melograni e Sant’Andrea e Casale.
Segnalate al Comando di PM altre situazioni. Siamo già sul posto con nostri operai, con PM e attivata Prociv e Provincia.

A Poggibonsi un albero si è abbattuto lungo la strada per Bellavista. Le squadre del Comune sono operative su tutto il territorio per verificare i danni che il violento temporale di questa mattina ha provocato anche a Poggibonsi. Molteplici le criticità. Alcune sono state già risolte e gradualmente si procederà con le altre. Al momento non si segnalano più interruzioni nella circolazione (di nuovo percorribile la strada per Bellavista).

Albero a Bellavista

Alberi e non solo, ecco l’elenco degli interventi dei vigili del fuoco alle 13

  • LUCCA 41
  • MASSA CARRARA 28
  • LIVORNO 20
  • PISA 47
  • FIRENZE 51
  • AREZZO 24
  • SIENA 14
  • GROSSETO 1
  • PISTOIA 23
  • PRATO 22

Le zone maggiormente colpite sono Massa e Lucca, dove vi sono numerosi interventi per tetti divelti, alberi caduti, che richiedono una tempistica di risoluzione importante. Per questo, sono state richieste squadre provenienti da fuori regione.

Strade chiuse per il maltempo

A causa della caduta di alberi e rami sulla carreggiata a seguito del maltempo, sono stati provvisoriamente chiusi al traffico alcune strada. Si tratta di un tratto della strada statale 1 “Aurelia”, in entrambe le direzioni, all’altezza del km 323, a Pisa. E un tratto della strada statale 63 “Del Valico del Cerreto”, in entrambe le direzioni al km 12,400 a Fivizzano in provincia di Massa-Carrara. 

Sul posto sono presenti le squadre Anas e le Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione il prima possibile. 

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”.  

Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148. Anas ricorda inoltre l’elevato rischio incendi: “La strada non è un posacenere. Rispetta l’ambiente, salva il tuo viaggio”.  

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: