acqua

Torna l’acqua in Chianti dopo il blocco dell’impianto della Capannuccia

Torna l'acqua in Chianti dopo il blocco causato dal maltempo di Ferragosto che aveva mandato in tilt l'impianto della Capannuccia

Torna l’acqua in Chianti dopo il blocco causato dal maltempo di Ferragosto che aveva mandato in tilt l’impianto della Capannuccia. Publiacqua informa che «i nostri tecnici hanno ultimato il collegamento di un gruppo elettrogeno che consente la riattivazione dell’Impianto di Capannuccia». Questo «in attesa del termine dei lavori di riparazione delle componenti elettriche messe fuori uso dagli eventi meteo della sera di Ferragosto».

«La situazione dell’approvvigionamento idrico dei Comuni di Impruneta, San Casciano Val di Pesa e della località Strada in Chianti (Greve in Chianti) tornerà progressivamente alla normalità nel corso delle prossime ore. Contemporaneamente si normalizzerà la pressione anche sul Comune di Barberino Tavarnelle».

Publiacqua ricorda che per «ridurre al massimo il disagio, autobotti sono posizionate a disposizione dei cittadini in Piazza Accursio da Bagnolo (Impruneta) e Piazza della Repubblica (San Casciano Val di Pesa).

Il maltempo di Ferragosto aveva provocato l’allagamento dell’impianto di Capannuccia in conseguenza dei forti temporali notturni. Questo aveva portato a problemi di approvvigionamento sui Comuni di Impruneta, San Casciano Val di Pesa e nella località Strada in Chianti (Greve in Chianti) e abbassamenti di pressione e mancanze d’acqua anche nel Comune di Barberino Tavarnelle.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: