Marijuana e hashish per 40 grammi: due giovani denunciati a Siena

Sequestrata marijuana e hashish per 40 grammi, a Siena dove la polizia di Stato ha denunciato due giovani di 24 e 27 anni.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, a notte inoltrata del 7 giugno, alle 3.30, hanno individuato tre ragazzi, nella zona di Salicotto. Alla vista dell’auto della Polizia i tre si sono messi in fuga verso piazza del Campo. Uno di loro, nel frattempo, è riuscito a disfarsi di un barattolo in vetro, buttandolo sotto un’auto parcheggiata. Bloccati dagli agenti è emerso che all’interno del barattolo, nel frattempo recuperato, ci fosse della sostanza stupefacente, circa 15 grammi di marijuana, sequestrata dai poliziotti. Un 24enne, colui che se n’era disfatto, è stato quindi sanzionato dalla Polizia e segnalato alla Prefettura per i provvedimenti di competenza.

Sempre il 7 giugno, ma nel pomeriggio, i poliziotti delle Volanti hanno controllato, all’interno della Fortezza Medicea, un gruppo di sei ragazzi, alcuni anche minorenni che stazionavano, defilati, quasi a nascondersi da occhi indiscreti. Al controllo è emerso che quasi tutti annoverassero segnalazioni per consumo e spaccio di
stupefacenti e quindi, gli agenti, hanno approfondito i controlli.

Addosso ad un 24enne di nazionalità afgana, con a carico numerosi precedenti, hanno trovato un involucro contenente 25 grammi di hashish, verosimilmente destinato allo spaccio proprio nel circuito dei giovanissimi.
La sostanza è stata naturalmente, sequestrata, e il giovane è stato denunciato alla competente Procura della Repubblica per spaccio di stupefacenti.