Molesta i clienti di un bar del centro e picchia i poliziotti: denunciato 26enne

Ha molestato i clienti di un bar e poi ha aggredito i poliziotti ma è stato denunciato dalla Polizia di Stato.

È successo òa notte di mercoledì scorso, verso le 2,15. La Sala Operativa della Questura di Siena ha ricevuto la
chiamata d’urgenza per la segnalazione di una persona che stava pericolosamente molestando gli avventori di un bar del centro di Siena.

I poliziotti delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, giunti poco dopo, hanno rintracciato un uomo, originario del Burkina Faso, da subito reticente e insofferente al controllo di polizia ed alla richiesta di esibizione dei documenti.

Numerosi i tentativi degli agenti finalizzati a calmarlo; l’uomo, in evidenza stato di ebbrezza alcolica, ha continuato ad offendere e minacciare i poliziotti, spintonandoli violentemente. Pur con notevoli difficoltà, gli agenti sono riusciti a condurlo in Questura dove, però, l’esagitato ha continuato a dare in escandescenza, denudandosi, minacciando gli agenti e cercando di colpirli con continui calci. Alla fine, proprio per tutelare la propria incolumità e quella dello stesso soggetto, sono riusciti a contenerlo anche con l’utilizzo delle manette.

L’uomo è risultato essere un 26enne del Burkina Faso, dimorante in provincia di Siena. Gli agenti, al termine dell’attività, lo hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica per resistenza a pubblico ufficiale, sanzionandolo, anche, per il suo palese stato di ubriachezza.