Elezioni in Francia, al ballottaggio Macron e Le Pen

Sarà ancora tra Emmanuel Macron Marine Le Pen la sfida per l’Eliseo, a cinque anni dall’ultimo duello vinto dal presidente uscente. I risultati del primo turno delle elezioni presidenziali in Francia vedono Macron primo con il 27,6% dei voti, seguito dalla leader del Rassemblement National al 23,41%. L’astensione al primo turno è stata del 25,1%. Il ballottaggio si terrà domenica 24 aprile.

CHI VOTERANNO AL BALLOTTAGGIO GLI ALTRI CANDIDATI

Ottimo risultato per l’esponente della sinistra radicale di France Insoumise, Jean-Luc Mélenchon, che ha raccolto il 21,95% delle preferenze. E ha già dato indicazioni di voto precise ai suoi elettori in vista del secondo turno: “Sappiamo chi non voteremo. A Le Pen non dobbiamo regalare un solo voto”. Si sono già schierati per Macron anche i Repubblicani di Valérie Pécresse (4,79%), i Verdi di Yannick Jadot (4,58%), i Comunisti di Fabien Roussel (2,31%) e i Socialisti di Anne Hidalgo (che raccoglie appena l’1,74% dei voti, un tonfo storico).

Appoggeranno invece Le Pen il candidato di estrema destra Éric Zemmour (7,05%) e anche l’altro esponente di destra Nicolas Dupont-Aignan (2,07%). Se tutti gli elettori seguissero le indicazioni date dai candidati che hanno scelto al primo turno, Macron risulterebbe rieletto con un buon margine. Ma i sondaggi indicano che non tutti i voti seguiranno questo flusso: al ballottaggio si prevede un testa a testa e il presidente uscente dovrà convincere i tanti elettori di Mélenchon e Pécresse che potrebbero scegliere l’astensione piuttosto che votarlo al secondo turno. Nel 2017, Macron vinse il secondo turno con il 66,1% delle preferenze.

I RISULTATI DELLO SPOGLIO

Emmanuel Macron 27,6%, Marine Le Pen 23,41%, Jean-Luc Mélenchon 21,95%, Éric Zemmour 7,05%, Valérie Pécresse 4,79%, Yannick Jadot 4,58%, Jean Lassalle 3,16%, Fabien Roussel 2,31%, Nicolas Dupont-Aignan 2,07%, Anne Hidalgo 1,74%, Philippe Poutou 0,77%, Nathalie Artaud 0,57%.

fonte dire.it

#francia #elezioni #macron #lepen