Nuovo mezzo per la Pubblica Assistenza con le sponsorizzazioni etiche

Presto ci sarà un nuovo mezzo per i servizi sociali e sanitari alla Pubblica Assistenza di Poggibonsi. Un Fiat Fiat Doblò XL 5 posti che integrerà le attività che l’associazione svolge e che viaggerà per le strade di Poggibonsi e della Valdelsa.

Tutto questo sarà possibile con il percorso avviato dal Progetto “Muoversi & non Solo” che viene portato avanti dall’azienda Eventi Sociali srl di Arezzo. L’obiettivo è quello di mettere a disposizione il mezzo coprendo i costi per i prossimi quattro anni grazie al supporto delle aziende che vorranno fare delle sponsorizzazioni etiche che saranno rese evidenti nel mezzo. In sostanza saranno proprio le sponsorizzazioni etiche a sostenere l’arrivo del mezzo da mettere a disposizione per le persone fragili.

La Pubblica Assistenza di Poggibonsi e Eventi Sociali srl di Arezzo hanno presentato l’iniziativa nell’incontro che si è tenuto ieri giovedì 7 aprile alle 18, presso la sala dell’associazione in via Dante 39.  Erano presenti all’evento il presidente della Pubblica Assistenza Fabrizio Fabiani, il vice presidente Franco Melani, i consiglieri e volontari, il titolare di Eventi Sociali Enzo Maggini e i responsabili del progetto Daniele Serpi, Laura Sbrighi e Luca Biagiotti.

«Abbiamo accolto la proposta di Eventi Sociali che si occuperà di sviluppare il percorso che arriverà alle sponsorizzazioni etiche – dice Fabrizio Fabiani, presidente dell’associazione – Il Fiat Doblò è una soluzione essenziale alle varie richieste giornaliere in aumento che l’associazione svolge. La strada della raccolta fondi e delle sponsorizzazioni etiche è un modo per essere vicini ai bisogni sempre maggiori delle persone più fragili del territorio ed essere parte del territorio».

«Noi siamo comunità, siamo servizi a favore della comunità di cui facciamo parte. E lo facciamo con degli strumenti che hanno bisogno di essere rinnovati – fa notare Fabiani – Grazie ai nostri meravigliosi 104 volontari nel 2021 abbiamo svolto oltre 5.323 servizi tra dimissioni, trasferimenti con le ambulanze tra i vari ospedali e servizi sociali e sanitari, dedicati alle persone più fragili del nostro territorio, tra Poggibonsi e la Valdelsa. Abbiamo percorso oltre 300mila chilometri».

«La Pubblica Assistenza di Poggibonsi è l’eccellenza nella Valdelsa per l’aiuto quotidiano alle persone più fragili del territorio –  osserva Daniele Serpi, agente di Eventi Sociali – e grazie alle prime 30 aziende che sponsorizzando il progetto, avranno il proprio logo sulla carrozzeria del mezzo, realizzando una pubblicità etica e itinerante per i prossimi 4 anni. In più riceveranno una fattura pubblicitaria deducibile al 100 %». Per chi volesse maggiori informazioni può chiamare Daniele Serpi al 331 4133468.

Il mezzo che sarà messo a disposizione appena completata la raccolta sponsor con una cerimonia di consegna dove saranno ringraziate le aziende che hanno aderito è un Fiat Doblò XL nuovo, tetto alto, allestito con pedana di sollevamento elettro-idraulica. Il Doblò XL può accompagnare 5 persone o 1 persona con disabilità in carrozzina e altre 3 persone. In più Eventi Sociali per i prossimi 4 anni sarà garante dei costi di cambi gomme estate-inverno, bollo, manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazione R.c. auto e Assicurazione Kasco.

nelle immagini: da sx Luca Biagiotti, Franco Melani, Fabrizio Fabiani, Antonella Checcucci, Daniele Serpi, Laura Sbrighi

#pubblicassistenza #poggibonsi #fondi #sponsor #etiche