Ha danneggiato 9 tra auto in sosta e motorini, beccato l’autore. Tre giorni fa aveva rovinato le fioriere in centro a Scandicci

Ha danneggiato 9 tra auto e motorini in sosta, in via di Scandicci Ma l’autore , un 35enne pregiudicato marocchino, è stato beccato e arrestato. L’extracomunitario è anche ritenuto responsabile di aver danneggiato numerosi mezzi e segnaletica stradale, dopo essersi allontanato dall’ospedale ove era stato portato perché In stato di agitazione.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze, in due momenti diversi di stamani 2 aprile, sono intervenuti poiché lo stesso soggetto era stato segnalato in atteggiamenti molesti ed aggressivi mentre danneggiava piante e auto in sosta.

In particolare, il primo intervento è avvenuto verso le 2,30 in piazza Isolotto / via Mimose dove l’uomo era stato visto lanciare oggetti e girare armato di bastone. Giunti sul posto i carabinieri hanno notato varie piante divelte della fioriera della vicina chiesa ed il soggetto sdraiato dietro un cespuglio che fingeva di dormire. Nella circostanza, i militari dell’Arma hanno richiesto l’intervento del personale del 118, poiché l’uomo palesava uno stato di alterazione psico-fisica ed è stato pertanto trasportato presso l’Ospedale San Giovanni di Dio a Torregalli.

Il secondo intervento è avvenuto verso le 5,30 quando il soggetto, allontanatosi arbitrariamente dall’Ospedale, ha iniziato a danneggiare i mezzi in sosta della vicina via di Scandicci: 9 i mezzi, tra auto e moto, in totale danneggiati. Inoltre è ritenuto responsabile di aver provocato numerosi danni alla pensilina della vicina fermata del Bus, a diverse biciclette a noleggio MoBike accatastate, a tavolini di proprietà di un Bar, ai cestini pubblici.

Il 35enne, marocchino, senza fissa dimora e con numerosi precedenti, è stat tratto in arresto, in flagranza di reato, per danneggiamento aggravato continuato. Il 35enne è lo stesso che lo scorso 31 marzo è stato deferito in stato di libertà per danneggiamento aggravato continuato dai Carabinieri della Compagnia di Scandicci poiché individuato quale autore dei danneggiamenti di fioriere e vasi di terracotta provocati con una spranga metallica nel centro cittadino di Scandicci.

#danneggiamento #auto #moto #fioriere #scandicci #carabinieri #marocchino