Accompagna con l’auto la fidanzata dal medico: 5mila euro di multa perché non ha mai preso la patente

Accompagna la fidanzata dal medico, ma è alla guida di un’auto senza aver mai conseguito la patente. E’ stato quindi pesantemente sanzionato dalla Polizia di Stato di Siena per oltre 5mila euro. Inoltre la vettura è sequestrata.

Era alla guida senza avere la patente ma è stato controllato dalla Polizia di Stato. Ieri mattina (16 marzo) gli agenti delle Volanti della Questura di Siena hanno controllato, in periferia, un 25enne, alla guida di un’autovettura Fiat “Bravo”, con a bordo anche la fidanzata.

All’atto del controllo il giovane, con numerosi precedenti di polizia a carico, è risultato sprovvisto della patente di guida.
Il 25enne ha dapprima cercato di giustificarsi riferendo di averla dimenticata a casa ma poi, messo di fronte all’esito degli accertamenti dei poliziotti, ha ammesso di non averla mai conseguita.

Ha quindi cercato di motivare il fatto con la necessità di dover accompagnare la fidanzata da un medico, ma anche in questo caso è risultato palese il suo tentativo di farla franca: incalzati dai poliziotti i due non hanno saputo riferire né chi fosse il medico, né dove fossero effettivamente diretti, né tantomeno quale malore accusasse la giovane. La ragazza, poi, alla richiesta degli agenti, ha riferito in effetti di non aver bisogno di alcuna assistenza medica.

Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico hanno, quindi, pesantemente sanzionato il giovane alla guida dell’autovettura con una multa di oltre cinquemila euro e, nel contempo, hanno sequestrato il mezzo che stava guidando, intestato ad un familiare della ragazza.

#patente #esame #siena #multa #fidanzata