Il Padel arriva a Castelfiorentino. Il 13 marzo inaugurazione dei due nuovi campi

E’ sbarcato in Italia negli anni ’90, ma solo negli ultimi dieci anni è diventato uno sport popolare, favorito anche dal fatto che ha poche regole, si impara facilmente ed è praticabile a qualsiasi età. E’ questo il biglietto da visita del Padel, una disciplina sportiva molto vicina al tennis, per il quale saranno inaugurati domenica 13 marzo (ore 16.00) due nuovi campi presso il Circolo del Tennis (area sportiva Parco Urbano).

Realizzati dalla Polisportiva I’ Giglio di Castelfiorentino sulla base di un accordo con il Comune, il pomeriggio inaugurale sarà accompagnato anzitutto da un’esibizione di giocatori professionisti, cui seguirà una prova gratuita per tutti i partecipanti.

In tale occasione sarà presente il Sindaco, Alessio Falorni, che non ha mancato di gettare il suo guanto di sfida dal suo profilo “!social”

“Per chi volesse sfidarmi – ha osservato il Sindaco scherzosamente –  contando sul fatto che sono ancora un giocatore mediocre non avendo mai giocato, potete contattare Silvano Comanducci per prenotazioni.  Come posta in gioco, al massimo una bevuta al bar”.

“La polisportiva I’Giglio – osserva il presidente, Silvano Comanducci – è felice di aver fatto questo investimento per ampliare e qualificare sempre di più l’offerta del nostro  polo sportivo. Sono entusiasta per l’impegno  che i volontari, i consiglieri e i soci hanno messo per ultimare la realizzazione dei campi, e desidero ringraziare tutta la Polisportiva e l’Amministrazione Comunale per questo risultato. Sono davvero contento e convinto che questo nuovo spazio sarà un valore aggiunto per il nostro paese”.

“Accogliamo con entusiasmo – sottolinea l’Assessore allo Sport, Simone Bruchi – l’apertura di due campi da padel nel nostro circolo tennis comunale, la Polisportiva si mostra, ancora una volta, un’associazione sportiva attenta alle novità sulle discipline sportive e pronta a mettersi in gioco per offrire alla nostra cittadina la possibilità di strutture e spazi. Ringraziamo quindi la Polisportiva al completo a partire dal presidente Silvano Comanducci e tutto il consiglio per l’impegno profuso sia in lavori e accorgimenti che in organizzazione di eventi e manifestazioni sportive. Invitiamo tutta la cittadinanza all’inaugurazione che si terrà Domenica 13 per scoprire lo splendido lavoro fatto e cimentarsi con la prova di questo sport molto in voga. Questo intervento si accomuna con quello, di natura privata,  in esecuzione in via XXIV Maggio che una volta completato farà di Castelfiorentino una cittadina ancor più all’insegna dello sport ed uno dei più grandi poli per impianti sul tennis ed il padel. Sono fiero – ha concluso Bruchi – di poter dire che Castelfiorentino è sempre di più Città dello Sport”

Affinché tutti possano davvero provare questo nuovo sport, sono state previste delle tariffe accessibili. Il costo del campo è di 8 euro a persona per un’ora e mezzo di gioco. Le prenotazioni si prendono da lunedì 14 marzo. A tal fine, sarà necessario scaricare l’app “Tennis  I’ Giglio” e iscriversi. In occasione dell’inaugurazione, verranno comunque forniti maggiori dettagli.

@padel #castelfiorentino