Via delle Bagnese ancora chiusa per altri 15 giorni. Le strade alternative

sopralluogo sulla frana in via delle Bagnese

Rimarrà chiusa ancora per quindici giorni via delle Bagnese. È quanto annuncia l’assessore alla Mobilità Stefano Giorgetti dopo un incontro nel cantiere fra i tecnici dei comuni di Firenze e Scandicci, il proprietario del muro crollato e la ditta che sta effettuando i lavori.

È stata infatti preferita la soluzione della messa in sicurezza e ripristino definitivo che in quindici giorni, salvo contrattempi, dovrebbe consentire la riapertura alla circolazione. L’altra opzione, ovvero il ripristino temporaneo, avrebbe previsto comunque l’istituzione un senso unico alternato con semaforo con tutte le problematiche connesse fino al periodo estivo in cui sarebbe stato eseguito il lavoro definitivo con relativa chiusura provvisoria della strada.

La viabilità alternativa. Confermati gli itinerari alternativi per Scandicci; prima di tutto l’autostrada, poi l’itinerario via Senese-viale Petrarca-viale Aleardi-piazza Gaddi-via dei Vanni-viale Talenti-viale Nenni. Per agevolare questo itinerario sarà revocata la corsia preferenziale in via Senese in modo da alleggerire via del Gelsomino verso viale del Poggio Imperiale.  Oppure anche via Volterrana-via di Vingone nel Comune di Scandicci. 

#frana #bagnese #firenze #scandicci #ospedale #sangiovannididio #torregalli