Colligiana di 13 anni dona disegno alle Scotte: omaggio a chi è impegnato nella lotta al Covid

Dalila Tognelli colligiana di 13 anni ha donato un suo disegno all’ospedale di Siena per ringraziare i professionisti impegnati nella lotta al Covid-19.

Un disegno dedicato all’ospedale di Siena, «fatto con il cuore, per ringraziare gli infermieri che faticano per noi». È questo il bel pensiero di Dalila Tognelli, ragazza di 13 anni di Colle Val d’Elsa, autrice del disegno donato all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese per dire grazie a tutti i professionisti della sanità impegnati nella lotta al Covid-19.

L’opera, che raffigura il vaccino che combatte il virus, è stata consegnata alla direttrice amministrativa dell’Aou Senese, Maria Silvia Mancini, dalla stessa Dalila Tognelli, accompagnata dalla mamma Giusy Sigari e dal babbo Rinaldo: non una prima assoluta per la giovane artista che già nei mesi scorsi aveva omaggiato il presidio di Campostaggia con un altro disegno e poi affisso nei locali del CUP dello stesso ospedale di Poggibonsi.

«Non posso far altro che ringraziare Dalia per questo bellissimo gesto di affetto – ha commentato la dottoressa Mancini -. Si tratta di un dono speciale e assolutamente gradito visto che testimonia la sincera vicinanza di questa ragazza ai nostri professionisti». Per contraccambiare il pensiero, la direttrice Mancini ha omaggiato Dalila Tognelli con una copia del libro “Un anno di lotta al Covid», realizzato dai professionisti dell’Aou Senese.

#scotte #covid #siena #poggibonsi #colle #disegno #ragazzina