Si correrà il Palio 2022: lo afferma il sindaco di Siena Luigi De Mossi

Si correrà il Palio 2022. «Comincia per la nostra città un percorso importante, un percorso che se vissuto in sinergia con tutte le altre istituzioni, potrebbe condurci a rivivere il Palio». Sono queste le parole del sindaco di Siena Luigi De Mossi nel commentare la notizia del via libera del Senato, di ieri 10 febbraio, alle manifestazioni storiche e culturali da poter svolgere in zona bianca.

«Si è aperta una finestra ed è stato avviato un percorso che può condurci dritti al nostro Palio. Oltre che questa preziosa iniziativa parlamentare voglio sottolineare la comunione di intenti avvenuta con le contrade che sono rimaste unite e hanno rappresentato come sempre un valore aggiunto anche in questi anni condizionati dal Covid».

«L’interruzione della nostra Festa ha causato a tutto il nostro territorio dei forti danni – prosegue il sindaco – per questo ora ci aspetta un grande lavoro, per tornare a correre il Palio e farlo, se davvero restiamo in zona bianca, alle adeguate condizioni che ci consentano di godere da parte del popolo la nostra Festa, questo deve essere il tema fondamentale».

«Come Comune ovviamente ci siamo portati avanti inviando uno specifico protocollo alle altre istituzioni – conclude il sindaco De Mossi- sono convinto che ci sarà una collaborazione fattiva con tutta la comunità senese, in primis con le Contrade, che più di ogni parte coinvolta hanno voglia di tornare sul tufo di Piazza».

#Palio #Siena #2022 #Comune #Senato