«Cambio di gestione della piscina, una confusione che rischia di bloccare l’attività»

Riccardo Clemente

Il cambio di gestione della piscina comunale di Poggibonsi potrebbe portare al blocco dell’attività per mesi. E’ quanto sostiene Azione Poggibonsi. «Molti cittadini ci hanno contattato perché preoccupati sul futuro della gestione della piscina del Bernino e sulla possibilità che possa restare chiusa per alcuni mesi. Chi gestirà la struttura?», scrive il referente Riccardo Clemente.

«Ad oggi non é dato sapere perché il Comune non ha ancora pubblicato il Bando per assegnare la gestione degli impianti. Così gli attuali conduttori dovranno chiudere e le famiglie non potranno più accedere alla piscina, soprattutto i giovani atleti su cui la società sportiva Buonconvento aveva investito e che tanti successi hanno ottenuto a livello regionale e nazionale».

«Sono nostri cittadini, ragazzi e ragazze che già da tempo hanno dovuto allenarsi in spazi ristretti per le scelte del Comune e che ora vivono nell’incertezza di non potersi più allenare. Molti sono semplici appassionati del nuoto che non sanno se potranno usare la piscina nei prossimi mesi».

Per questo «chiediamo al sindaco ea alla amministrazione di spiegare come siamo arrivati a questa situazione di
confusione e di risolvere quanto prima il problema
, per garantire la continuità dell’attività sportiva amatoriale e agonistica nella nostra struttura».

#piscina #gestione #cambio #poggibonsi #bando