Due rapine a mano armata in pieno centro a Firenze

Due rapine a mano armata in pieno centro di Firenze avvenute nel giro di poco più di un’ora.

Via dei Rustici angolo via de’ Neri. E’ stato rapinato in pieno centro a Firenze sotto la minaccia di un coltello. Vittima un 18enne e l’episodio è avvenuto in via dei Rustici, a pochi passi da Piazza della Signoria.

Erano le 1.40 circa della notte scorsa, quando è giunta al servizio di emergenza 112 una richiesta di intervento da parte di un 18enne il quale ha segnalato che, mentre transitava a piedi in via dei Rustici angolo via dei Neri, era stato fermato da 5 o 6 soggetti stranieri che gli avevano intimato di consegnare il denaro in suo possesso (circa 60 euro) minacciandolo con un coltello e allontanandosi poi per le vie circostanti.

Intervenuta sul posto una pattuglia del Nucleo Radiomobile di Firenze. Le indagini sono in corso.

Mercato Centrale. Un altro episodio, sempre in pieno centro, è avvenuto alle 3.30 quando è giunta al servizio di emergenza 112 una richiesta d’intervento da parte di un 21enne che riferiva di trovarsi in Piazza del Mercato Centrale.

Il ragazzo ha detto di aver subito la rapina del proprio telefono cellulare da parte di un soggetto straniero armato di pistola giocattolo con tappo rosso del quale non sapeva fornire una descrizione. Il fatto era accaduto poco prima nella vicina via Gomitolo dell’Oro mentre si trovava da solo. Intervenuto sul posto un equipaggio del Nucleo Radiomobile. Indagini in corso

#rapina #firenze #coltello #18enne #stranieri #centro #mano #armata