Notte d’angoscia per il 90enne scomparso di casa: ricerche senza esito

Proseguono le ricerche dell'anziano di

Ancora senza esito le ricerche durate tutta la notte del 90enne scomparso ieri pomeriggio (1 febbraio) da Montale (Pt)

Stamattina sono continuate le ricerche del disperso, con oltre 70 unità di ricerca tra vigili del fuoco, carabinieri, soccorso alpino GdF, SAST e diverse associazioni di volontariato. Molte le specializzazioni messe in campo da tutti gli enti e le associazioni partecipanti unità cinofile, nucleo SAPR con i droni, il nucleo elicotteri dei vigili del fuoco e il nucleo sommozzatori per battere le ricerche negli specchi d’acqua presenti in zona.

Vigili del fuoco del comando di Pistoia erano intervenuti da ieri pomeriggio a Montale per la ricerca di un uomo disperso. Sul posto, dov’è stato attivato il Posto di Comando Avanzato per il coordinamento delle operazioni, anche personale vigili del fuoco del nucleo cinofili e del nucleo SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto).
Presenti oltre ai vigili del fuoco anche il SAST, il Soccorso Alpino della GDF, Carabinieri, Polizia Municipale e i cinofili della Croce d’oro di Montale. Sul posto anche il Sindaco del paese.

Sulla ricerca dell’uomo disperso a Montale (PT), presente anche personale vigili del fuoco del nucleo TAS (Topografia Applicata al Soccorso).

#vvff #vigilidefuoco #pistoia #montale #disperso #ricerche

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: