Staggia Senese dimenticata, terra di incuria e degrado

Staggia Senese sembra essere dimenticata e imperversano incuria e degrado. Rifiuti abbandonati fuori dai cassonetti come fossero discariche, giardini lasciati all’inciviltà. A Staggia Senese i cittadini si sentono di serie B visto che nessuno controlla che possano verificarsi atti di inciviltà.

Rifiuti abbandonati e palo per le telecamere divelto

Come contro chi abbandona rifiuti. E non è la prima volta. Nessuno controlla e anche se a farlo dovevano essere le telecamere, qualcuno ha pensato di abbattere il palo dove le telecamere sarebbero dovute essere montate.

Come scrive Simone Cenni sulla pagina Facebook Sei di Poggibonsi in terra di Valdelsa. «Staggia senese, cassonetti nei pressi del distributore, c’era (non c’è) un palo installato dall’amministrazione comunale allo scopo di installare delle telecamere di controllo sui cassonetti, onde scoraggiare chi avesse fatto “troiaio” scaricando l’impossibile fuori dei cassonetti…. Dopo tre anni, mai installato le telecamere, oggi ho trovato anche il palo sbarbato da terra… »

«Notare bene – continua – come ai cassonetti ci sia di tutto, di più, anche due pneumatici!!!! Ma cosa importa al Comune della frazione? Figuriamoci, abbiamo ancora le luminarie di Natale sempre accese, tanto chi la paga l’energia?»

Sulla pagina Sei di Staggia se c’è chi, invece, fa notare la situazione di incuria in cui versano i giardini di via de Pollaiolo. In questo caso bastano le immagini più delle parole

#staggia #incuria #degrado #inciviltà #giardini #rifiuti