200 firme contro le dimissioni della dottoressa Forzoni dall’ospedale di Campostaggia

200 donne dicono no alle dimissioni della responsabile di Senologia per
Beatrice Forzoni

200 firme contro le dimissioni della dottoressa Beatrice Forzoni. Duecento donne della Valdelsa per cercare di fermare la scelta di andarsene della responsabile di Senologia di Campostaggia.

Una volta saputo della notizia, è stata avviata una raccolta firme dove si legge :«E’ con grande dispiacimento che le donne della Valdelsa hanno appreso che la dottoressa Beatrice Forzoni, responsabile del reparto di Senologia nell’ ospedale di Campostaggia a Poggibonsi, ha presentato le dimissioni a partire da quest’anno 2022».

«Per tutte le persone operate al seno, malate con problemi oncologici di qualsiasi età della zona valdelsana e senese, la dottoressa Forzoni è un punto di riferimento, un approdo sicuro per diagnosi e risoluzione problemi. Le donne della Valdelsa hanno trovato in Lei la persona ideale per competenze mediche e disponibilità umana.

«La nostra area ha bisogno di figure professionali di tale calibro in tutti i campi, ma in particolare nella sanità perchè danno fiducia e qualificano un ospedale. Le donne e le famiglie della Valdelsa si augurano che le autorità competenti, se la dottoressa non ritornerà sulle sue decisioni, garantiscano lo stesso funzionamento del reparto con figure nuove,
ma di uguale spessore professionale e umano per evitare che sia necessario , per le pazienti, doversi spostare verso altri presidi».

«Le ” eccellenze” vanno apprezzate e sostenute per rispondere nel miglior modo possibile alla vasta utenza che fa riferimento al nostro ospedale ( territorio valdelsano senese e fiorentino) e che la stessa Forzoni ha contribuito ad aumentare con le sue prestazioni professionali».

Le donne della Valdelsa

#forzoni #campostaggia #dimissioni #senologia #petizione #no

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: