Buoni spesa alimentari per le famiglie in difficoltà

Arrivano i buoni spesa alimentari per beni di prima necessità destinati alle famiglie in difficoltà-
E’ il nuovo bando del Comune di Monteriggioni e c’è tempo fino al 27 dicembre per richiederli.

Sono aiuti concreti di assistenza alimentare, nei confronti dei cittadini che si trovano in difficoltà economica causata dalle misure legate all’emergenza Coronavirus.

«Si tratta di un’azione a sostegno dei nuclei familiari più fragili del nostro territorio – afferma l’assessora al sociale Diana Nisi – Il Comune si pone come un presidio sul territorio, questo è possibile farlo non solo esprimendo vicinanza, ma soprattutto fornendo un supporto concreto a chi ne ha bisogno. Si tratta di dare attuazione concreta a quelle che sono le esigenze e le necessità della popolazione. Dando, così, una prova tangibile di quanto l’Amministrazione pubblica si impegni per aiutare coloro che hanno visto una riduzione dei loro guadagni in questo periodo emergenziale».

Tra vari requisiti, avere un’Isee non superiore a 15mila euro in situazione di contingente difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid.

Informazioni possono essere richieste al Comune di Monteriggioni, Area Affari Generali Socio-Educativa tramite mail all’indirizzo: comunefacile@comune.monteriggioni.si.it.

I moduli per la domanda possono essere ritirati presso il Centro Lettura Via Berrettini a Castellina Scalo il martedì e il giovedì dalle 16 alle 19 e il sabato dalle 9 alle 12.