Vaccini anche ai bambini, in Toscana da venerdì le prenotazioni. Ecco come

Partono da venerdì 10 dicembre alle 14 i vaccini per i 12mila bambini dai 5 agli 11 anni della Toscana.
Sarà possibile prenotare sul portale https://prenotavaccino.sanita.toscana.it/, la somministrazione avverrà dal 16 dicembre e il vaccino è Pfizer, due dosi a distanza di 21 giorni.
I bambini estremamente vulnerabili saranno chiamati direttamente dai centri che li hanno in cura.

Ieri sera, 7 dicembre, il presidente della Regione, Eugenio Giani ha parlato di vaccini e green pass e ha invitato i genitori a cogliere questa opportunità anche se la vaccinazione non sarà obbligatoria, «E’ un stimolo ai genitori , sarà un dose minore, un vantaggio per tutta la comunità per assottigliare il numero di non vaccinati. Per una maggiore sicurezza della Toscana». Questo il discorso di Giani: https://fb.watch/9Lw1z8C-DO/ per sollecitare i genitori a vaccinare i loro figli.

Il presidente Eugenio Giani

Asl Toscana Sud Est ha comunicato che le vaccinazioni pediatriche contro il Covid-19, riservate alla fascia d’età 5-11 anni, potranno essere effettuate anche all’Azienda ospedaliero-universitaria Senese per tutti i bambini vulnerabili e portatori di particolari fragilità che necessitano di specifica protezione contro le infezioni e devono, quindi, essere vaccinati prioritariamente ed in ambiente protetto.

Le vaccinazioni, come da calendario regionale, partiranno il 16 dicembre; le famiglie dei bambini saranno contattate direttamente dagli specialisti dell’Aou Senese, verranno seguite dai pediatri e, per alcune specifiche patologie, anche dai neuropsichiatri infantili che hanno in cura i piccoli utenti.

Le somministrazioni verranno effettuate in un ambulatorio dedicato ubicato al lotto 4, piano -5, all’interno del Dipartimento della Donna e dei Bambini (nei locali abitualmente destinati alla palestra della Riabilitazione Funzionale dell’Età Evolutiva).

«Daremo il nostro contributo come abbiamo sempre fatto – dichiara Antonio Barretta, direttore generale Aou Senese –. Abbiamo organizzato il servizio di vaccinazione a tutela dei piccoli pazienti più bisognosi di cure e attenzioni, con la massima collaborazione da parte di tutti i professionisti coinvolti, che ringrazio.

È importante aderire alla campagna di vaccinazione pediatrica per mettere in sicurezza i bambini e le loro famiglie. Durante le diverse fasi della pandemia – prosegue Barretta – il numero dei bambini che si è contagiato è stato, fino ad ora, più basso rispetto a quello degli adulti ma anche i bambini possono essere infettati ed infettare e vanno, quindi, protetti».

Il ciclo vaccinale completo per i bambini prevede la somministrazione di due dosi della formulazione pediatrica del vaccino Comirnaty (Pfizer) a distanza di 21 giorni l’una dall’altra.

Il coordinamento delle vaccinazioni pediatriche è affidato alla dottoressa Maria Teresa Bianco, che coordina la Vax Unit e i responsabili medici del percorso sono il professor Salvatore Grosso, direttore della Pediatria, e la dottoressa Anna Grasso, direttore dell’Accreditamento e Qualità dei Percorsi Assistenziali.

La parte infermieristica è curata dalla dottoressa Maria Serena Beccaluva, direttore dello Sviluppo delle Risorse Professionali e dei Percorsi Assistenziali.