Giornalista toscana molestata in diretta durante il collegamento Empoli – Fiorentina

Molestie in scena all’esterno dello stadio Castellani dopo la partita Empoli- Fiorentina.

La giornalista Greta Beccaglia ha subito insulti sessisti e molestie fisiche in diretta televisiva proprio nella settimana dedicata alla sensibilizzazione contro la violenza domestica e nel week end in cui anche la serie A aderiva alla campagna contro la violenza sulle donne.

Alcuni tifosi le hanno rivolto parole volgari e le hanno tastato il fondoschiena.

“Mi sento oltraggiata, violata” ha esternato la giornalista, inviata da Toscana TV per raccogliere le opinioni dei tifosi sulla partita appena disputata. Greta Beccaglia esprime tutto il suo disagio arrivando persino ad affermare “Mi sono anche sentita in colpa.

Mi sono detta che quei jeans non dovevo metterli, che non dovevo andare dove escono i tifosi. Mi sono anche chiesta se avevo qualcosa di sbagliato”.

Poi al Corriere della Sera ha confessato con rabbia “Mi hanno trattata come un palo da prendere a calci per sfogarsi .