Ponte ancora chiuso: cambiano i percorsi degli autobus. Ecco gli orari

Novità sui percorsi e sugli orari

Con la prosecuzione della chiusura al transito della SR 2 Cassia, in corrispondenza del ponte sul fiume Staggia nel tratto Bellavista-Staggia nel comune di Poggibonsi, Autolinee Toscane aggiorna le modifiche di percorso in vigore per quanto riguarda il transito dei servizi di trasporto pubblico, urbani ed extraurbani.

Per quanto riguarda la linea urbana 305, il percorso alternativo in andata è il seguente: Poggibonsi/piazza Mazzini, Ospedale Campostaggia, Maltraverso, La Badia, Belvedere, Strada di Fontana, Staggia (capolinea). Al ritorno, la linea 305, da Staggia, prosegue per Strada di Fontana, Belvedere, La Badia, Maltraverso, Ospedale Campostaggia, piazza Mazzini.

Il transito a Bellavista è previsto per le corse delle ore 6.40, 7.33, 11.35, 13.35, 14.20 e 20.25 in andata e, per il percorso di ritorno, alle ore 6.55, 7.35 e 18.14. Durante il percorso alternativo, nel tratto Ospedale di Campostaggia – Strada di Fontana, non sono autorizzate altre fermate.

Per quanto riguarda la linea extraurbana 136, dalla rotatoria dell’Ospedale di Campostaggia è prevista la deviazione da Maltraverso, La Badia, Belvedere, Strada di Fontana e Staggia, dove riprende regolare percorso. La corsa in partenza da Poggibonsi alle ore 7.10 effettua coincidenza in piazza Mazzini con la navetta delle ore 6.55 da Bellavista. La corsa in partenza da Siena alle ore 13.45 transita dall’Ospedale di Poggibonsi dove effettua coincidenza con la linea 305 diretta a Bellavista (alle ore 14.40).

Il ponte è chiuso da domenica 26 settembre 2021, per decisione della Provincia di Siena e del Comune di Poggibonsi, in via precauzionale e per motivi di sicurezza dopo alcuni sopralluoghi di tecnici incaricati e specializzati sul viadotto di proprietà della Regione Toscana.

Per maggiori informazioni sul servizio è possibile consultare il sito www.at-bus.it, nella sezione Avvisi, dove è possibile consultare tutti gli aggiornamenti ai servizi urbani ed extraurbani divisi per territorio e attivare il servizio di notifica sul proprio indirizzo di posta elettronica, così da ricevere aggiornamenti sui collegamenti preferiti o abitualmente utilizzati.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: