Oltre 100 cittadini in difesa dei parcheggi in via Sangallo

Oltre 100 cittadini in difesa dei parcheggi di via Sangallo spazzati via dal progetto Sangallo 30 che prevede la realizzazione di isole pedonali e una pista ciclabile con la conseguenza di togliere 90 posti auto.

A manifestare anche i rappresentanti delle attività commerciali che dopo le difficoltà dovute alla pandemia rischiano di perdere incassi per le difficoltà che troveranno i clienti nella ricerca di un parcheggio.

Un centinaio con megafoni, fischietti, e tanta voce per chiedere di non cancellare i parcheggi. Scortata dalla polizia di stato e dalla polizia municipale hanno percorso via Sangallo e via Senese provocando qualche rallentamento nella circolazione.

Quella di oggi è stata la prima manifestazione di protesta organizzata dal Comitato di cittadini, altre ne seguiranno tra cui una martedì prossimo sotto il Comune per cercare di incontrare il sindaco David Bussagli.