Nel Quotidiano

Tutto quanto accade

Staggia Senese sempre più isolata

Non bastava la chiusura del ponte di Bellavista, da domani nuovi disagi

Non c’è pace per gli abitanti d Staggia Senese. Dopo la chiusura del ponte di Bellavista che da settembre ha tagliato fuori la principale strada di accesso a Poggibonsi, da domani chiude anche l’ingresso Colle Sud in direzione Firenze della superstrada che era diventata l’alternativa alla Cassia.

Quindi da domani e per tre settimane (fino al 2 dicembre), gli abitanti di Staggia Senese dovranno trovare alternativae:

  • Monteriggioni. una costosa in termini di costi di carburante e di allungamento dei tempi che prevede di arrivare fino a Monteriggioni e qui immettersi nella Siena Firenze
  • Colle Val d’Elsa. c’è la possibilità di arrivare a Fontana e qui proseguire per Colle Val d’Elsa attraverso la Badia. Nei primi giorni della chiusura del ponte di Bellavista questa fu una soluzione provata, ma si formarono code interminabili in quanto il traffico proveniente da Staggia Senese si somma a quello di Colle Val d’Elsa
  • Lecchi. Una strada piccola, ripida a tortuosa che può portare a Bellavista o direttamente a Poggibonsi (se si sceglie la direzione per il Bernino). Ma in molto la trovano angusta e rischiosa, una soluzione poco preferita dai più.

Chiusura del ponte e dell’ingresso di Colle Sud ha creato non poca rabbia nei cittadini di Staggia Senese.

David Bussagli

Il sindaco David Bussagli, sottolinea come siano «lavori che erano già programmati nei giorni immediatamente successivi alla chiusura del ponte di Bellavista. Insieme alla Prefettura di Siena e alla Polizia Stradale avevamo in quella occasione chiesto Anas di posticipare il cantiere».

Ma, continua il sindaco, «ragioni di sicurezza più volte rappresentateci rendono non più rinviabile il cantiere. Abbiamo chiesto ad Anas adeguata segnaletica e comunicazione preventiva. La nostra Polizia Municipale insieme a quella di Colle val d’Elsa saranno sul luogo, consapevoli delle difficoltà che si potranno verificare anche in conseguenza della chiusura del ponte di Bellavista».

#poggibonsi #staggia #ponte #superstrada #caos #disagi

Questa la nota di Anas: A partire da giovedì 11 novembre sarà interessato un tratto in prossimità dello svincolo di Colle Val d’Elsa Sud (dal km 15,450 al km 17,150). Per consentire lo svolgimento delle attività, il transito sarà regolato a doppio senso di marcia su una carreggiata mentre sarà temporaneamente chiusa la rampa di ingresso in direzione Firenze dello svincolo di Colle Val d’Elsa Sud. Il completamento di questa fase è previsto entro il 2 dicembre.

RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: