cucciolo

Capriolo cade nell’acqua: salvato dall’annegamento

Ha rischiato di morire il capriolo caduto ieri (2 novembre) dentro una diga. Sono stati i vigili del fuoco del comando di Siena, distaccamento di Piancastagnaio, a salvarlo.

La squadra è intervenuta nel pomeriggio di ieri nelle vicinanze di Contignano, nel Comune di Radicofani, presso la diga di S. Piero in Campo.

Il personale dei vigili del fuoco si è calato in acqua raggiungendo il piccolo capriolo ormai stremato, riportandolo poi a riva incolume.

Dopo qualche minuto di riposo il capriolo si è alzato autonomamente dileguandosi nella vegetazione circostante.

Sul posto anche la polizia municipale di Radicofani che ha segnalato l’animale in pericolo.

#capriolo #annegamento #salvato