Poggibonsi onora il Milite Ignoto

Il Comune di Poggibonsi si appresta ad onorare il sacrificio dei molti giovani italiani e poggibonsesi che sono morti durante la Prima Guerra Mondiale. Il Consiglio comunale è stato infatti compatto sul conferimento della cittadinanza onoraria al milite ignoto in occasione del centenario della traslazione all’Altare della Patria della salma del soldato sconosciuto avvenuta il 4 novembre del 1921.

Sabato 6 novembre, nella Sala della Misericordia di Poggibonsi, Claudio Biscarini e Luca Papini saranno i relatori del tema “Il centenario del Milite Ignoto”, mentre domenica 7 novembre, nella Chiesa di San Lorenzo sarà celebrata la Santa Messa in ricordo dei Caduti.

Sempre domenica alle 10,30, nella piazzetta Ragazzi del ’99, verrà inaugurato il Monumento al Milite Ignoto con il relativo Conferimento della Cittadinanza Onoraria. Saranno presenti le Autorità.

Ricordiamo che Poggibonsi ha dedicato a un bassorilievo in bronzo “Ai Prodi” che sono caduti durante la Grande Guerra.

Il bassorilievo alla scuola elementare Vittorio Veneto

Il bassorilievo si trova sulla parete esterna della Scuola Primaria Vittorio Veneto. Nella Chiesa di San Lorenzo invece, sulla lapide “Omnes Isti Gloriam Adepti Sunt” possiamo leggere i nomi dei poggibonsesi morti nel conflitto.

Ci sono anche alcuni poggibonsesi dispersi come Giuseppe Benincasa, Ottaviano Belli, Benedetto Bianchini, Giovanni Cicali, Luigi Petreni, Raffaello Del Giovane, Giuseppe Viciani Seri, Alfredo Cazzolari Morelli, Marziale Galligani. A loro e a tutti i poggibonsesi morti nella Grande Guerra va il ringraziamento di tutta la cittadinanza.

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: