La Lego elimina gli stereotipi di genere sui giocattoli

Un’indagine commissionata dalla Lego ha evidenziato un problema nei ragazzi. La ricerca del Geena Davis Institute on Gender in Media ha scoperto, che mentre le bambine sono pronte a giocare anche con le confezioni di mattoncini pensate per i maschi, il 71% dei bambini ha dichiarato di aver paura di essere presi in giro qualora avessero utilizzato scatole descritte come “giocattoli per ragazze”.

Tale timore, rivela lo studio, è ancora più evidente nei genitori. La Lego ha così deciso di togliere le etichette di genere dalle scatole e dal sito catalogando i giochi per “passione”.
 

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: