Terza dose agli over 60

Subito terza dose di vaccino anche agli over 60. L’agenzia del Farmaco ha dato il dato il via alla somministrazione del vaccino anti Covid agli ultra ottantenni, ai residenti delle RSA, alle persone fragili e ora anche ha che ha più di 60 anni.

Occorre aver completato il ciclo delle due dosi da sei mesi. La decisione avviene mentre sono ancora  8,4 milioni gli italiani che non hanno fatto neppure il primo shot del vaccino anti-Covid (il 15,54% della popolazione vaccinabile) e restano nella fascia di età più critica quasi tre milioni di ultracinquantenni (precisamente 2.987.859) non immunizzati. Il premier Draghi al Summit B20 sottolinea che: “i nostri sforzi congiunti ci hanno aiutato a tenere sotto controllo la pandemia in molti Paesi e a darci la speranza che la sua fine sia in vista” e annuncia la lotta al “protezionismo sui prodotti sanitari” affinché sia difesa “la libera circolazione dei vaccini e delle materie prime necessarie per produrli”.