Biglietti del bus non validi con il nuovo gestore. Ecco che succede agli abbonamenti dal 1° novembre

Con il cambio di gestione del servizio di trasporto pubblico, non sono più validi di vecchi biglietti. Dal 1° novembre, infatti, Autolinee Toscane subentrerà nella gestione del trasporto pubblico locale su gomma dell’intero territorio della Regione Toscana. La novità riguarderà anche la provincia di Siena e in merito alle regole per l’utilizzo di biglietti e abbonamenti , Tiemme (la società che passerà la mano) spiega quali sono tutte le modalità previste nel periodo transitorio, così da evitare possibili disagi.

Biglietti non validi, da sostituire

I biglietti e i carnet emessi da Siena Mobilità, Etruria Mobilità e Tiemme cesseranno la loro validità al 31 ottobre. Pertanto i biglietti e i carnet degli attuali gestori non saranno più validi a partire dal 1 novembre. Questi titoli potranno essere convertiti nelle biglietterie di Autolinee Toscane con titoli di viaggio di Autolinee Toscane fino al 31 gennaio 2022.

Multe a chi non ha il biglietto giusto. Gli utenti che usufruiranno del servizio di trasporto pubblico dopo il 1 novembre e risulteranno dalle verifiche in possesso di titoli di viaggio di Tiemme, saranno passibili di sanzione amministrativa. Quindi Tiemme raccomanda l’utilizzo entro il 31 ottobre.

Chi ha ancora validità. Fanno eccezione i seguenti titoli di viaggio: biglietti e abbonamenti di TFT Trasporti Ferroviari Toscana e i titoli integrati, ovvero Pegasino (integrato Bus più Treno TFT); Pegaso con Partita Iva TFT (integrato Bus, Treno TFT e Trenitalia) e titoli Tiemme della linea Castelnuovo-Castelfiorentino e Pegaso associato. Questi titoli saranno venduti anche successivamente alla data di subentro e manterranno inalterata la loro validità.

Acquisti ponderati. Per questo in questa fase Tiemme invita tutti i clienti ad acquistare titoli di viaggio strettamente necessari e utilizzare, dove possibile, entro il 31 ottobre prossimo tutti i biglietti singoli e i carnet in possesso. Questo permetterà ai passeggeri di non incorrere in disagi in vista delle operazioni di passaggio tra Tiemme ed Autolinee Toscane.

Ecco che succede agli abbonamenti di studenti e pendolari

Gli abbonamenti plurimensili acquistati in data antecedente il 20 ottobre (trimestrali, 10 mesi studenti ed annuali) ma ancora validi al 1 novembre continueranno ad essere validi, fino alla scadenza prevista dal titolo di viaggio.

Le nuove biglietterie di Autolinee Toscane. A partire dal prossimo 20 ottobre saranno disponibili presso le biglietterie Tiemme anche dei punti vendita di Autolinee Toscane, dove sarà possibile acquistare titoli mensili e plurimensili validi a partire dal 1 novembre. Quindi L’azienda Tiemme ribadisce che, dal 20 ottobre, gli operatori di biglietteria saranno a disposizione per iniziare le operazioni di conversione con i nuovi biglietti urbani di Autolinee Toscane.

Maggiori dettagli saranno disponibili sul sito www.tiemmespa.it.

#autolineetoscane #tiemme #bus #train #abbonamenti #cambio