Muro contro i migranti: lo chiede l’Ungheria, e altri 11 Paesi Ue

Le macerie del muro di Berlino per costruire un muro contro i migranti. A invocare l’innalzamento di una barriera anti-migrazioni tra Ungheria e Serbia è il presidente ungherese Viktor Orban. Con lui ci sono altri 11 Paesi dell’Unione europea: Austria, Cipro, Danimarca, Grecia, Lituania, Polonia, Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Ungheria, Lettonia e Repubblica Slovacca.

La richiesta è affidata ad un lettera è indirizzata alla Commissione europea e alla presidenza di turno del Consiglio Ue. Il tema è quello del rafforzamento dei confini esterni dell’Unione. I dodici Paesi chiedono recinzioni e muri ai confini nuovi strumenti, quindi, per proteggere le frontiere esterne dell’Ue di fronte ai flussi migratori.

Orban vuole costruire un muro al confine con la Serbia, un muro ad alta tecnologia per tenere fuori dal paese i migranti.

#migranti #muro #barriera #orban #serbia