Muore a 30 anni durante la vendemmia

Aveva 30 anni e si chiamava Nunzio Cognetti l’operaio morto in un’azienda agricola di Andria (BAT), all’interno di una vasca piena di mosto, mentre stava lavorando a un macchinario per la vinificazione. Il macchinario è stato posto sotto sequestro. Sull’accaduto s’indaga per omicidio colposo con la violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

E’ il secondo caso nel giro di pochi giorni di morti durante la raccolta dell’uva. La settimana scorsa 4 persone erano decedute in Calabria per le esalazioni di un tino.