Photo by Fabrizio Verrecchia on Pexels.com

Si masturba in treno durante una videochiamata

L'uomo è stato multato per atti osceni e fatto scendere

Un uomo, ubriaco, è stato sorpreso a masturbarsi in treno durante una videochiamata. L’uomo, un 44enne rumeno, è stato multato e fatto scendere dal treno.

Nella tarda serata di ieri i Carabinieri della stazione di Pelago, a seguito di segnalazione pervenuta al Numero Unico di Emergenza “112”, sono intervenuti presso la stazione ferroviaria di Pontassieve dove si era appena fermato un treno regionale partito da Firenze SMN e diretto ad Arezzo.

A dare l’allarme un passeggero che aveva scorto, nel vagone su cui viaggiava, un uomo intento a masturbarsi nel corso di una videochiamata al cellulare. Protagonista dell’episodio un rumeno residente nella provincia di Arezzo, pluripregiudicato, in stato di alterazione alcolica.

Il rumeno è stato identificato e gli è stata elevata una contravvenzione per atti osceni ed ubriachezza e fatto scendere dal treno insieme ad un connazionale che viaggiava con lui, risultato estraneo ai fatti.

Le attività non hanno comportato significativi ritardi del convoglio, ripartito regolarmente.

#masturba #treno #pubblico #multa

Seguici
RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: