Nel Quotidiano

Tutto quanto accade

rottura

Risse al bar in centro: daspo di due anni per una donna di 33 anni

Il provvedimento è il primo per la provincia di Siena

Prima le risse, poi il daspo. Con divieto di avvicinarsi per due anni al bar del centro storico di Poggibonsi che aveva contribuito a far chiudere per 5 giorni. Oggetto del provvedimento per aver tenuto comportamenti pericolosi per la sicurezza pubblica, una donna di 33 anni, italiana, già conosciuta alle forze di polizia per reati contro la persona.

Le vicende della 33enne, hanno un misto di alcol, legami con extracomunitari della zona, risse. In in più occasioni, ka donna, in evidente stato d’ebbrezza alcolica, aveva aggredito sia il gestore del bar che alcuni clienti. Una discussione con un avventore inoltre era degenerata in una rissa con feriti, fra i quali anche un agente del Commissariato di pubblica Sicurezza intervenuto sul posto.

Il provvedimento di Daspo Urbano, il primo per la provincia di Siena, è stato emesso dal Questore Costantino Capuano.

.

RSS
Follow by Email
Share
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: