MORTI PER MALTEMPO IN FRANCIA

Nel sud della Francia sono morte 9 persone per forti piogge. Nella regione di Marsiglia sono morti due uomini di 58 e 71 anni. Altre 5 vittime sono state registrate nell’Herault: erano a fare il bagno sulle spiagge delle Grande-Motte, Agde, Marseillan e Vias. Sette persone sono state salvate in extremis dai soccorritori. Un ottantenne e un sessantenne sono morte nel comune di Leucate. Le piogge torrenziali hanno causato alluvioni e metà del paese è ancora sotto la stretta del maltempo. L’intensità delle piogge che hanno interessato il settore di Nîmes è storica”, ha annunciato ieri Météo France, spiegando che “nell’arco di qualche ora, è caduto l’equivalente di oltre due mesi di pioggia sul sud-ovest del Gard, soprattutto a Nîmes e dintorni”, dove sono caduti oltre 200mm. Inoltre, spiega Météo France, sono caduti “244mm in 3 ore a Saint-Dionisy, un episodio che staticamente avviene meno di una volta al secolo. Mai, nel dipartimento del Gard, era stato rilevato un simile accumulo”.